… Pietà di me, o Dio, nel tuo amore;
nella tua grande misericordia
cancella la mia iniquità.
Lavami tutto dalla mia colpa,
dal mio peccato rendimi puro…

Possiamo dire che il salmo 50 è un canto di peccato e di perdono, una meditazione sulla colpa e sulla grazia di Dio. Infatti, in questi versetti ci viene mostrato come l’Amore di Dio è talmente grande, da cancellare tutta la nostra colpa.

Chi scrive il salmo lo sa bene, forse siamo noi che ce lo dimentichiamo.

Troviamo, in questo venerdì e nei prossimi, un momento per fermarci davanti al Crocifisso e contempliamo l’Amore che si è fatto dono,
mettendo ai suoi piedi le nostre povertà e i nostri peccati confidando nella sua Misericordia.