“..Ne aveva ancora uno, un figlio amato; lo inviò loro per ultimo, dicendo: ”Avranno rispetto per mio figlio !” (Marco 12,1-12)
Questa parabola ci parla di un tentativo di fiducia ,di amore ,di opportunità ma andato in fumo a causa della bramosia e superbia degli uomini…La voglia di impadronirsi ,di essere più ricchi fa dimenticare le leggi e l’amore…

“La pietra che i costruttori hanno scartato è diventata la pietra d’angolo” (Mc 12,1-12)
La pietra ovvero Gesù è sostegno, fondamento su cui si deve ergere la nostra fede e costruire la nostra vita. Dobbiamo affidarci a Lui, perché ci ama incondizionatamente e con tenerezza…

”..accogliamo nel Bambino Gesù,l’amore di Dio fatto uomo e impegniamoci, con la sua grazia, a rendere il nostro mondo più umano, più degno dei bambini di oggi e di domani…”
PAPA FRANCESCO, Messaggio “Urbi et orbi” per il Natale 2017.