salmo 50

… Non scacciarmi dalla tua presenza

e non privarmi del tuo santo spirito.

Rendimi la gioia della tua salvezza,

sostienimi con uno spirito generoso…

 

Chiedendo la gioia della salvezza, entriamo nella gioia di Dio. Che è la stessa gioia del padre che vede suo figlio tornare sano e salvo.

Una gioia contagiosa.

Ecco allora il proposito che possiamo fare … che non è semplicemente una scommessa sul futuro, non è una previsione di ciò che saremo, perché nessuno è profeta su di sé, non è la certezza di riuscire a dominarsi pienamente.

Il proposito è la certezza della forza che emerge dal perdono di Dio.

Se Dio mi ama, se Dio mi perdona, io posso chiedergli: Signore, fammi essere diverso!