In questa domenica ringraziamo Paola che ci aiuta a meditare l’Evangelo

“Quando entrerete in una città e vi accoglieranno, mangiate quello che vi sarà offerto, guarite i malati che vi si trovano, e dite loro: “È vicino a voi il regno di Dio”.” (Luca 10,1-12.17-20)

#missione #discepolimissionari #Pace #città #gerusalemme

Il Signore manda ciascuno di noi a portare la pace ai fratelli. Ci fa capire che la pace va di pari passo con la venuta del Regno di D-o.

Solo nel compimento del suo Regno tutti raggiungeremo la pace. Pace che è dono di D-o e che la prima lettura di oggi rappresenta con l’acqua che scorre su Gerusalemme e che mai come in questi giorni di secchezza e di guerra riconosciamo come essenziale.

Il brano sposta poi il punto di vista dalla casa, la famiglia fino alla comunità, la città. Gesù ci invia ai fratelli ma anche al mondo e ci invia come messaggeri di pace.

Sia questo il nostro servizio al mondo: annunciare la pace per chi decide di divenire nuova creatura in Cristo (Gal 6,15).

Facciamo questo come discepoli missionari senza etichettare buoni e cattivi e privilegiando “le azioni che generano nuovi dinamismi nella società” (EG 223) non solo per annunciare ma per generare pace, e quindi il Regno, in ogni ambiente di vita.

Articolo precedente02/07/2022 – Sabato della 3ª Settimana dopo Pentecoste
Articolo successivo03/07/2022 – 4ª Domenica dopo Pentecoste