“Nella casa del Padre mio vi sono molte dimore. Se no, vi avrei mai
detto: «Vado a prepararvi un posto»? Quando sarò andato e vi avrò
preparato un posto, verrò di nuovo e vi prenderò con me, perché dove
sono io siate anche voi. E del luogo dove io vado, conoscete la via». Gli disse Tommaso: «Signore, non sappiamo dove vai; come
possiamo conoscere la via?». Gli disse Gesù: «Io sono la via, la
verità e la vita. Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me. Se avete conosciuto me, conoscerete anche il Padre mio: fin da ora lo
conoscete e lo avete veduto». Giovanni 14, 2-7

“dove sono io siate anche voi…
e del luogo dove io vado, conoscete la via…
fin da ora lo conoscete e lo avete veduto”.
Gesù vuole ricordare ai suoi discepoli le ragioni della fiducia e del coraggio. “Abbiate fede in Me”! Io sono l’esegesi di Dio! Io sono la trasparenza del Padre!
La realtà del Padre e di Gesù è l’Amore: la totale diponibilità al dono di sé e la certezza che il dono di sé porta alla vita. Credere all’Amore e vivere con Gesù nell’Amore è ciò che ci fa essere in comunione con la Trinità e con l’umanità.

Preghiamo gli uni per gli altri perché Gesù sia l’unica Via che conduce alla Verità della nostra Vita: l’Agape in Dio e da Dio, con i fratelli.